Home

Cassetta Primo Soccorso



CASSETTA PRIMO SOCCORSO
E’ un utile presidio da tenere sempre a portata di mano.
In casa, in ufficio,in auto, in barca…
Nel rispetto del Decreto del Ministero della Salute°388 del 15.07.2003

Consente di avere gli strumenti essenziali per una prima assistenza per le piccole emergenze.
Questi i modelli che puoi acquistare subito:

1. Modello 1 (più di tre persone)
2. Modello 2 (fino a 3 persone)
3. Nautica, veicoli aziendali

Sono previsti sconti quantità, per avere un preventivo scrivi a : info@iimcommercial.it


COPERCHIO
• 1 flacone di disinfettante da 250 ml,
• 1 flacone d’ammoniaca,
• 2 bende di garza da 5 cm,
• 1 benda di garza da 7 cm,
• 1 rete di garza tubolare misura media (coscia/testa),
• 5 buste da 10 compresse di garza 10x10 cm sterili,
• 1 paio di forbici metalliche da 10 cm con manici in plastica,
• 1 flacone d’acqua ossigenata
• 5 buste di garza sterile cm 18x40,
• 1 pinzetta per medicazione sterile,
• 1 rotolo di cerotto m 5x2,5 cm,
• 1 apribocca elicoidale,
• 1 stecca di Zimmer,
• 1 matita emostatica,
• 2 siringhe da 2,5 ml,
• 2 siringhe da 5 ml,
• 1 benda elastica da 10 cm,
• 5 salviettine disinfettanti,
• 1 pompetta di suzione antiofidica.

FONDO
• 1 pacchetto di cotone idrofilo da 50 gr,
• 3 spille di sicurezza,
• 2 confezioni da due guanti in lattice non sterili,
• 1 confezione da 30 cerotti assortiti,
• 1 benda di garza da 10 cm,
• 1 laccio emostatico tubolare in gomma,
• 1 pacchetto di ghiaccio istantaneo,
• 1 termometro clinico,
• 1 lampadina stilo con batterie,
• 1 pinza tiralingua,
• 1 compressa in TNT sterile, alluminizzata da un lato, 10x10 cm,
• 1 dispositivo per la respirazione bocca a bocca tipo Quick-Saver,
• 3 fermabende elasticizzati,
• 1 confezione di caldo sintetico tipo Dispohot,
• 1 telo triangolare in tessuto non tessuto,
• 1 bustina di idrogel antiustione,
• 1 lente d’ingrandimento,
• 5 tamponi oculari sterili,
Altri prodotti presenti all’interno con alcune considerazioni pratiche

· Una pompetta di suzione antiofidica con tre adattatori: per succhiare il veleno da punture d’insetti o da morso di vipere sia su superfici piane, curve e incave del nostro corpo;

· Una confezione di ghiaccio istantaneo: da utilizzare immediatamente; basta premere semplicemente sull’involucro e agitarlo alcuni secondi per avere una borsa di ghiaccio pronta per l’uso; non occorre cercare la borsa vuota per il ghiaccio, correre al freezer per prendere del ghiaccio in cubetti (sempre ammesso che ve ne sia di preparato) infilare i cubetti nella borsa e finalmente poter avere una borsa di ghiaccio disponibile;

· Una confezione di caldo istantaneo: è come avere una borsa calda a 50 °C disponibile in pochi secondi dopo aver premuto sull’involucro e averlo agitato; non occorre, quindi, mettere dell’acqua sui fornelli e attendere parecchi minuti prima che arrivi all’ebollizione;

· “Un tampone oculare sterile con fermonuca per bendare l’occhio senza ricorrere a cerotti che poi causano notevole fastidio;

· Un termometro clinico. La cassetta di pronto soccorso è il posto giusto per conservarlo e poterlo sempre ritrovare con certezza al bisogno;

· Un dispositivo di rianimazione bocca a bocca mod. QUICK-SAVER: in caso d’emergenza e necessità, poter effettuare, senza mettere a repentaglio la propria salute e quella della persona soccorsa, la rianimazione bocca a bocca grazie alla valvola di non ritorno posta sul fazzoletto di cui è composto il dispositivo; sul fazzoletto sono scritte le istruzioni per l’uso; in questo modo non c’è pericolo che esse vadano perse e che non si trovino proprio quando se ne ha bisogno; ogni attimo è prezioso quando si tratta di rianimare una persona;

· Una bustina di gel antiustione: si tratta di un prodotto estremamente efficace. Arresta immediatamente il dolore e le conseguenze delle piccole ustioni domestiche;

· Un manualetto di pronto soccorso riccamente illustrato, di facile consultazione, spiega rapidamente quali comportamenti adottare secondo il tipo di emergenza da affrontare e di conseguenza può ampliare la propria cultura in materia di primo soccorso sanitario;

· Un supporto murale e dispositivo per l’apertura a 90° a parete della valigetta; la valigetta è facilmente staccabile dal suo supporto murale (tasselli forniti nella confezione); basta esercitare con il pollice una leggera pressione su una delle alette laterali del supporto murale per sganciare la valigetta e poterla portare sul luogo dove deve essere usata. Il supporto appeso alla parete indica chiaramente dove la valigetta deve essere risposta dopo l’uso per essere accessibile a tutti. Per riagganciarla al supporto basta premerla contro il supporto murale. Chi non avesse la necessità di usare la valigetta togliendola dal supporto murale può aprirla direttamente alla parete grazie al dispositivo di apertura a 90°.